Italiano Français English Deutsch Español
Causa di beatificazione Luisa Piccarreta la serva di Dio. sito ufficiale Fiat

carbamazepin 99

carbamazepin 200 ogvitaminer.website carbamazepin 300 mg

Pubblicazioni - Alba di un mistero

 

 

Corato, 27 ottobre 2005, Congresso diocesano per la causa di beatificazione della Serva di Dio di Luisa Piccarreta. Prima proiezione mondiale.

Presentazione del documentario “Alba di un mistero”
di Gerardo Carnimeo 

Tre anni fa, pensando all'Eucarestia, mi venne da fare una domanda a Gesù nel mio cuore, e gli dissi:
   – Tu ci hai fatto questo bellissimo dono lasciandoci Te stesso nell'Eucarestia, affinché non ci sentissimo soli, ci aiutasse ad andare avanti nella vita; ma Tu, quando eri sulla terra, 2000 anni fa, non avevi l'Eucarestia, come facevi?
   Ho ricordato una frase che Gesù dice nel Vangelo:
   “Il mio cibo è compiere la Volontà del Padre”. Ma mi sembrava che aggiungesse: Guarda che ti sto dicendo una cosa grossa: anche tu, anche voi, potete nutrirvi dello stesso cibo che ha nutrito me quando ero sulla terra: la Volontà di Dio.
   Allora mi son detto: ma se per l'Eucaristia abbiamo costruito le più belle cattedrali del mondo, abbiamo un rispetto ed una adorazione come per nessuna altra cosa, ed è il cibo che Gesù ha preparato per noi, ma allora per il cibo che il Padre ha preparato per Gesù, che considerazione dovremmo avere? La Volontà di Dio.

   Qualche mese dopo, casualmente mi è capitato tra le mani un libro con scritti di Luisa. Ho cominciato a meditarlo e sono rimasto folgorato: ero certo che tutto ciò che Dio aveva permesso nella mia vita era per prepararmi a ricevere questo dono.

   Durante il mese di febbraio 2005, dopo circa due anni dalla conoscenza di Luisa, meditando i suoi scritti, chiedevo a Gesù come mai questi tesori di luce e sapienza dovevano rimanere ancora sconosciuti alla maggior parte della gente.
   Ricordo che Gli dissi: mi piacerebbe fare qualcosa per farla conoscere, ma se tu lo vuoi lo voglio anch'io, se tu non lo vuoi, non lo voglio neanche io. Son qui, fai Tu.
   Dopo quattro giorni mi arriva una telefonata da don Sergio, che avevo conosciuto personalmente due mesi prima; mi chiedeva se ero disponibile a realizzare un video su Luisa, per conto della Associazione, un video per farla conoscere più a largo e soprattutto per far conoscere il dono della Divina Volontà.
   La cosa, ovviamente mi ha colpito ed eccomi qui, a presentarvi il frutto di questo lavoro, fatto con mezzi modesti tecnicamente, ma conoscendo Luisa, ho capito che a Gesù piacciono di più le cose piccole, quelle da cui, umanamente, non ci si aspetterebbe proprio niente.

   Ringrazio coloro che hanno contribuito in modo diretto alla realizzazione di questo video, ed in modo particolare Martina Pinto, protagonista del film “Maria Goretti”, ed Ugo Bentivegna, attore siciliano di teatro, i quali hanno offerto la loro voce per la lettura dei diari di Luisa. Ringrazio in modo speciale Antonio Vidili, compositore ed arrangiatore per le musiche appositamente scritte, in esclusiva, per Luisa.
   Mi sembra che la melodia da lui composta, esprima benissimo la dimensione mistica che si respira dalle pagine dei diari.
   Sperando sia di vostro gradimento, vi auguro una buona visione.
 

Gerardo Carnimeo  

 
Registrati alla Newsletter


Fai una donazione
 
Tutti gli interventi »
 
Articolo 31/12/2005 - Dio e i fratelli, periodico trimestrale
Conclusione della fase diocesana della Causa di Be...
Articolo 27/10/2005 - Archivio Storico Avvenire - 2005
A Corato tre giornate di confronto sulla spiritual...
Articolo 08/10/2005 - L'Avvenire, pagina a cura dell'Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie
Luisa Piccarreta verso la Beatificazione
Articolo 08/10/2005 - L'Avvenire, pagina a cura dell'Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie
Convegno. Così la comunità riscopre i suoi servi d...
Articolo 10/02/2016 - Luisa Piccarreta Continua l'iter per la sua Beatificazione
Gazzetta del Mezzogiorno
Tutta la rassegna stampa »
Tutte le pubblicazioni »

© Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie e Titolare di Nazareth   ~   Tutti i diritti sono riservati